evidenza cloud

Cloud: cos’è e a cosa serve?

La parola ‘cloud‘ in inglese significa Nuvola e viene usata in informatica per indicare una fornitura di rete internet offerta al cliente attraverso l’archiviazione, la trasmissione dati e l’elaborazione.

Andiamo più nello specifico; oggi tutte le volte che navighiamo, condividiamo o memorizziamo su internet usiamo un cloud computing ossia server remoti che archiviano tutti i nostri dati. Essendo così uno spazio di archiviazione personale.

Tale archivio viene anche chiamato cloud storage.

cloud folder

Il cloud storage non è altro che un archivio virtuale a portata di mano. Se un tempo portare un file con noi, l’unico metodo era usare dispositivi fisici quali usb, hard disk esterni, CD scrivibile; oggi la tecnologia è cambiata e ci ha permesso di poter accedere ai nostri file in qualunque luogo, solo con l’utilizzo di un qualunque dispositivo. Un’esigenza che si è sentita fortemente con l’utilizzo costante dei nostri piccoli computer, ovvero smartphone e tablet.
Insomma il cloud storage è il nostro cassetto virtuale, dove mettiamo da parte tutti i nostri documenti.

cloud computing

Infatti, anche in modo involontario, sia che stiamo inviando un’email o che stiamo modificando un documento online, o addirittura anche nel caso guardiamo un film online in streaming, o ancora giochiamo, ascoltiamo musica ma perfino se stiamo cercando qualcosa su un motore di ricerca, fa parte appunto di un cloud computing

Tutto questo ci fa capire che questa tecnologia viene moltissimo utilizzata oltre che dai privati anche da aziende. Di fatti usando il cloud computing non sarà più necessario acquistare costosi programmi software o hardware; ed infine non saranno nemmeno più opportuni grandi server per memorizzare dati, ottimizzando così anche il lavoro.

descrizione cloud

Esistono tre modelli di cloud:

tipi di cloud

1. Iaas

(Infrastructure as a Service) è la soluzione più usata. Esso è basato su internet.

Ovvero su uno spazio virtuale su server incluso su connessioni di rete, banda larga e indirizzi IP.

Tutto questo affittando Infrastrutture IT con pagamento in base al consumo.

Con la risoluzione IaaS è possibile fare Hosting di siti Web, archiviare. Fare il backup, ripristinare. e supportare app web. E queste sono solo alcune tecniche.

2. PaaS

(Platform as a Service) da la possibilità agli sviluppatori di creare e ospitare applicazioni web direttamente in rete, senza doversi preoccupare di gestire e configurare o installare diversi hardware e software per eseguire i suoi programmi.

Infatti, dispone già di tutte le applicazioni indispensabili per il cliente.

 3. SaaS

(Software as a Service) questo tipo di cloud è un servizio a noleggio più che in abbonamento. L’obiettivo del server SaaS è di fornire al cliente, un’applicazione accessibile ovunque ci sia una connessione ad internet.

I più conosciuti e che sicuramente tutti noi usiamo, e magari nemmeno ce ne rendiamo conto sono, Google, Gmail, Microsoft.

tipo di provider cloud

Inoltre, non tutti sappiamo che ci sono cloud pubblici, privati e ibridi.

cloud ibrido

Il cloud pubblico: è di proprietà di un’azienda (provider) che fornisce i servizi tramite internet. Servizi che possono essere offerti in modo del tutto gratuito, con serie di risorse limitate o a consumo.

Il cloud privato: è chiamato anche cloud interno e viene usato più dalle aziende, questo perché può essere gestito anche dall’impresa stessa. Tale servizio viene incontro alle organizzazioni che hanno bisogno di un maggiore controllo sui propri dati.

Il cloud ibrido: è un’insieme dei due cloud (pubblico e privato). Dove ognuno mantiene la propria identità ma restando comunque uniti l’uno all’altro. Si tratta di una struttura più complessa da gestire, ma allo stesso tempo più versatile perché offre maggiore resa con più possibilità.

Serve molto alle aziende per accelerare le distribuzioni, ridurre i costi ma soprattutto applicare le misure di sicurezza necessarie per i dati sensibili.

Ovviamente è un servizio a pagamento che va a seconda dell’utilizzo che si fa di un cloud.

Curiosità: sapevate qual’è un buon cloud di archiviazione in toto, che da la possibilità di condividere, archiviare e categorizzare file salvati stesso sulla piattaforma? telegram.

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti potrai ricevere News e suggerimenti  dal mondo di DevShare  

iscrivendoti confermi di aver letto e accettato i termini e le condizioni della Privacy Policy