Cos’è il know how aziendale?

Indice

Sarà capitato, nell’arco della vostra vita di sentire questo termine.
Il know how non è altro che l’insieme di conoscenze e competenze che si hanno in un’attività commerciale e/o industriale.
Insomma, il sapere e le abilità operative essenziali per svolgere alcune attività lavorative.


Perché parliamo di know how?

Essendo una conoscenza non materiale, è davvero difficile quantificarla e di conseguenza, valorizzarla.
Bisogna dunque, far sapere che conoscere alcuni argomenti, saper spaziare in tematiche che per alcuni possono sembrare sconosciute, è una competenza da attribuire il giusto valore.
Molte volte vendere un prodotto che sia ad esempio una lezione, un corso, un’assistenza, una gestione, una consulenza. Insomma, un qualcosa di non materiale, risulta poco credibile e di conseguenza non si da il giusto valore delle conoscenze e del tempo speso messo a disposizione.


Nell’era del digital, ove si commercializzano lavori più mentali che manuali, è diventato essenziale dare una definizione di questi beni importanti per il lavoro del futuro.
Il termine know how o anche knowhow (tutto attaccato), è più usato in termini aziendali. La sua traduzione letterale è ‘saper fare‘.

In parole povere, il know how sono le competenze, le licenze, i diritti d’autore, che una persona o un’azienda deve possedere nel proprio bagaglio di conoscenze ed esperienza personale e professionale, per svolgere un lavoro o un compito.

Dunque, il produrre, il creare, l’elaborare, il progettare è un lavoro non meno faticoso di un altro che si può toccare con mano.


E voi che potenziale avete acquisito fin’ora? qual’è il vostro know how?


Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
Share on print
Stampa

Ti potrebbe Interessare...